Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

A Corsier-sur-Vevey l'attore visse gli ultimi 25 anni

In Svizzera sorgerà un museo in onore di Charlie Chaplin

I lavori dovrebbero iniziare in autunno e finire nel 2014

In Svizzera sorgerà un museo in onore di Charlie Chaplin
14/05/2012, 20:05

GINEVRA (SVIZZERA) - Charlie Chaplin visse i suoi ultimi 25 anni nella cittadina svizzera di Corsier-sur-Vevey, nel cantone di Vaud. Ed è proprio la sua casa che diventerà un museo interamente dedicato all'attore. Sono già pronti 10 milioni di franchi, l'equivalente di più di 8 milioni di euro, destinati a finanziare il progetto. Le autorità locali hanno deciso di versare questi fondi per valorizzare il nome dell'artista, la sua vita e la sua carriera. Charlie Chaplin è morto proprio a Corsier-sur-Vevey ed è sepolto nel cimitero della città. Inoltre ogni anno in occasione della festa patronale, l'ultimo fine settimana di agosto, si tiene la 'corsa Chaplin' aperta a tutti. C'è anche un parco intitolato all'attore. Per il 2014 è prevista, quindi, l'apertura del museo 'Chaplin World', i cui lavori dovrebbero cominciare in autunno.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©

Correlati