Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Alla Prima anche Monti

Inaugurazione con protesta alla Scala


Inaugurazione con protesta alla Scala
07/12/2012, 20:28

MILANO – Come tradizione vuole il 7 Dicembre per i milanesi si festeggia due volte.
Una per il patrono della città, sant’Ambrogio, e l’altra per l’inaugurazione della stagione teatrale della Scala.
E sempre per rispettare il copione di questo giorno ecco che non potevano mancare polemiche e contestazioni.
Alle 17 di oggi è stato presentato il Lohengrin di Richard Wagner, diretto da Daniel Barenboim, opera contestata da molti amanti di Verdi che avrebbero preferito per l’evento un’opera del grande compositore italiano invece di uno straniero.
Alla prima hanno partecipato vip, ministri, e soprattutto il Premier Mario Monti con la moglie Elsa.
Molte le contestazioni da parte dei cittadini che hanno approfittato della serata per esprimere il loro malumore nonostante il freddo inclemente.
Davanti al teatro si sono riuniti, infatti, disoccupati e rappresentanti di numerose aziende in crisi, attivisti di centri sociali che hanno lanciato alcuni fumogeni. Ma tutti sono stati tenuti a bada dalle forze dell’ordine.
Di certo il debutto di stasera ha avuto anche qualche imprevisto dal punto di vista tecnico.
Dopo l’abbandono, per problemi di salute, di Anja Harteros anche la sua sostituta ha dato forfait.
A salvare le sorti dell’opera è arrivata da Berlino Annet Dasch.

 

 

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©