Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Incendi Marina di Grosseto, trovati tre inneschi

Indagini in corso, arrestato un ragazzo di 29 anni

Incendi Marina di Grosseto, trovati tre inneschi
20/08/2012, 10:51

E’ stato spento l’incendio a Marina di Grosseto, ma ora resta l’amarezza per quanto accaduto e le indagini in atto. Al momento è finito in manette un ragazzo di 29 anni, già precedenti con la droga, avvistato da alcuni turisti mentre preparava i liquidi per appiccare uno dei numerosi incendi che si sono susseguiti. Si cercano gli altri responsabili della distruzione della pineta e dei camping in cui alloggiavano centinaia di turisti, per i quali il comune e la provincia si sono attivati. Tra le strutture più danneggiate c’è il camping “Il sole”, i cui ospiti sono stati accolti all’interno del centro commerciale Aurelia Antica di Grosseto. “Siamo di fronte ad una forma di terrorismo ambientale che deve essere combattuta fortemente”, ha dichiarato Leonardo Marras, presidente della Provincia di Grosseto. Al momento i vigili del fuoco hanno ritrovato tre inneschi in diverse zone della pineta, colpita per più di cento ettari.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©