Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

INCENDI: RIESPLODE L’EMERGENZA IN CALABRIA E IN ABRUZZO, MORTI 2 VOLONTARI


INCENDI: RIESPLODE L’EMERGENZA IN CALABRIA E IN ABRUZZO, MORTI 2 VOLONTARI
07/09/2008, 09:09

A sud è tornata alla ribalta in modo drammatico l’emergenza dei roghi, nonostante la disposizione, a livello regionale, di appositi piani di prevenzione. La regione che ha riportato il maggior numero di incendi, più di 120, è la Calabria, mentre in Abruzzo e nel Lazio due volontari sono morti durante l’opera di spegnimento delle fiamme. Ieri, a Sgurgola,in provincia di Frosinone, un volontario civile di 65 anni, ex vigile urbano, ha perso la vita in seguito alla caduta di un masso, mentre aiutava i vigili del fuoco e la protezione civile a domare un vasto incendio. Angelo Ciaccia, 65enne abruzzese della provincia di L’Aquila, stava sistemando una rete nel tentativo di sedare un incendio che da due giorni divampava in una zona impervia in località Crocione, un costone di montagna verso Ovindoli, quando è stato colpito da un infarto, e l’intervento dell’elicottero del 118 non è servito a salvargli la vita.

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©