Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Incendia uffici della Beghelli perchè lei lo respinge


Incendia uffici della Beghelli perchè lei lo respinge
23/07/2009, 15:07

Un quarantenne bolognese, durante la notte scorsa, ha dato fuoco, con una tanica di benzina, agli uffici del Gruppo Beghelli situati a Monteveglio, in provincia di Bologna. Alla base del folle gesto, il fatto di essere stato respinto dall'ex moglie, dipendente del gruppo. Dopo che il fuoco è stato spento dai Vigili del Fuoco, i Carabinieri hanno cominciato le indagini e sentito varie persone, tra cui la donna. Lei ha parlato della persecuzione di cui era vittima da parte dell'ex coniuge e i Carabinieri hanno ritenuto ci fosse una traccia da valutare. E quando l'hanno raggiunto, hanno avuto la certezza che si trattasse della persona giusta, perchè l'uomo puzzava ancora di fumo e aveva una evidente ustione sul braccio.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©