Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Entrambi gli anziani sorpresi dalle fiamme

Incendio a Roma, un morto ed un ferito


Incendio a Roma, un morto ed un ferito
26/03/2010, 15:03

ROMA - Un incendio è scoppiato questa mattina a via Gela, a Roma, in un appartamento al sesto piano del civico 51. Probabilmente la causa dell'incendio è da ricercarsi in un corto circuito avvenuto nel salotto. Le fiamme hanno avvolto Eduardo Erbibe, 78 anni, e sua sorella Neria, 74 anni, che vivevano nell'appartamento. Immediatamente sono stati chiamati i Vigili del Fuoco, che sono entrati ed hanno trovato Neria vicino alla porta, ustionata ed intossicata dal fumo, ma viva. Nell'operazione sono rimasti intossicati anche tre vigili del fuoco, che sono intervenuti senza avere il tempo di indossare la maschera antigas. Nulla da fare per Eduardo, che invece è stato trovato sul terrazzino, già morto sia a causa delle ustioni che del fumo. E' stato salvato anche il cane della coppia.
Uno dai primi ad intervenire è stato un Carabiniere, che abita al piano sopra quello in cui si è sviluppato l'incendio. Ha tentato di abbattere la porta, che era chiusa dall'interno, ma non ci è riuscito, mentre dall'interno Neria non riusciva a girare la chiave per aprire.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©