Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Momenti di tensione all’ospedale San Paolo

Incidente a Fuorigrotta, muore centauro


Incidente a Fuorigrotta, muore centauro
24/10/2009, 19:10

NAPOLI – Un grave incidente si è verificato nel primo pomeriggio di oggi in via Cinthia, quartiere Fuorigrotta (Napoli). Gianluca Esposito, 20enne di Marano, era in sella ad una motocicletta Triumph di colore nero quando, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo del mezzo finendo rovinosamente contro il guardrail. Erano circa le 13.20. Malgrado il ragazzo avesse il casco l’impatto è stato devastante. All’incidente ha assistito impotente lo zio della vittima, che la seguiva su un altro scooter ed ha poi raccontato la dinamica alla polizia municipale.
Intanto alcuni giovani, presumibilmente conoscenti del ragazzo, si sono recati al vicino ospedale San Paolo per protestare per via del mancato arrivo dell’ambulanza, partita da un altro autoparco. Hanno preso a calci le porte, pretendendo che il personale sanitario prendesse l’ambulanza dell’ospedale per soccorrere il ragazzo; uno di loro pare che abbia addirittura cercato di prendere egli stesso il mezzo. Momenti di tensione tra i dipendenti e gli utenti in attesa al pronto soccorso, dove l’unica guardia giurata della postazione è riuscita a stento a tenere a bada i giovani. La situazione è tornata alla normalità soltanto quando, sentendo le sirene dell’ambulanza in avvicinamento, i ragazzi hanno lasciato l’ospedale.
Gianluca Esposito è deceduto pochi minuti dopo il suo arrivo al pronto soccorso.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©