Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Incidente Irpinia, il cordoglio dell'On. Patriciello


Incidente Irpinia, il cordoglio dell'On. Patriciello
29/07/2013, 12:06

L’ennesima tragedia stradale si è consumata ieri nella tarda serata; purtroppo una fatalità o un errore umano è costato la vita a 38 persone che tornavano nel napoletano dopo una gita. Oggi non solo la Campania ma tutta Italia, tutta Europa punta gli occhi sull’incidente di Monteforte Irpino e nessuno riesce a capacitarsi di come sia potuto succedere, come un autobus sia potuto precipitare da quel viadotto, di come tutte quelle persone, nel giro di pochi istanti, abbiano potuto perdere la vita. Vorrei esprimere il mio più sentito cordoglio ai familiari delle vittime che in questi momenti stanno vivendo uno strazio inaccettabile, sono vicino ai familiari e ai superstiti auspicando per loro una pronta guarigione. Sono vicino alla comunità campana tutta che difficilmente dimenticherà questa tragedia che ha colpito tutti i nostri concittadini”.

Così l’On. Aldo Patriciello a seguito della notizia della tragedia avvenuta ieri sulla A16 Napoli-Bari all’altezza di Monteforte Irpino, provincia di Avellino, dove un pullman che trasportava 48 persone della provincia di Napoli è precipitato dal viadotto che costeggia l’autostrada, 10 i superstiti dell’incidente. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©