Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Coinvolte anche altre due donne

Incidente sulla Napoli-Salerno, morta 30enne


Incidente sulla Napoli-Salerno, morta 30enne
20/10/2009, 19:10

NAPOLI- Sono tre donne imparentate tra loro le vittime dell'incidente stradale avvenuto alle 5 di questa mattina sulla carreggiata Nord della Napoli-Salerno in direzione del capoluogo campano. Due sorelle, Rita e Raffaella Zafano, rispettivamente 35 e 26 anni, sono ferite lievemente, e i sanitari hanno formulato per loro una prognosi di dieci giorni per la guarigione; una loro cugina, invece, Marianna, 30 anni, alla guida di una Citroen Xara, l'unica auto coinvolta nel sinistro, e' deceduta sul colpo. Secondo una prima ricostruzione della polizia stradale, l'auto, probabilmente per le condizioni del fondo stradale reso viscido dalla pioggia caduta, ha perso aderenza in curva al chilometro 13,700, nei pressi del casello di Torre del Greco, e ha urtato con violenza un blocco di cemento che divide le due carreggiate, fermandosi poi sulla corsia opposta davanti al guard rail. Le tre donne si stavano recando in visita a un parente nel carcere napoletano di Poggioreale. A prestare i primi soccorsi un caporal maggiore dell'esercito, in forza a Caserta, Antonello Ferrante.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©