Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

INCIDENTI STRADALI: MORTA A CATANIA, ARRESTO CONVALIDATO


INCIDENTI STRADALI: MORTA A CATANIA, ARRESTO CONVALIDATO
26/01/2009, 17:01

Resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Sono le accuse per le quali resta in carcere Diego Pappalardo, il ventenne che alla guida della propria Mercedes Classe A due giorni fa ha provocato la morte di una coetanea, Sonia Sicari, e il ferimento di altri cinque giovani, che erano tutti a bordo di una Ford Fiesta. Lo ha deciso il Gip Antonella Romano che ha convalidato il suo arresto eseguito dai carabinieri. Nei confronti di Pappalardo e' stata emessa ordinanza di custodia cautelare. Pappalardo subito dopo l'incidente aveva un tasso alcolico tre volte superiore ai livelli massimi consentiti per chi guida. Il ventenne ha pianto durante l'interrogatorio del Gip e ha detto di essere sconvolto e pentito. Ha spiegato di essere fuggito perché temeva che i carabinieri gli ritirassero la patente di guida.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©