Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Con lui venticinquenne. Si sono costituiti a Cc, denunciati

Incidenti stradali: turista investita, minore alla guida


Incidenti stradali: turista investita, minore alla guida
14/08/2010, 19:08

Ancona - A distanza di poco più di 24 ore si sono presentati ai carabinieri di Castelfidardo (Ancona) gli investitori della turista 52enne di Varese, in vacanza a Marcelli di Numana, che era stata investita ieri mattina mentre passeggiava con il proprio cane nella zona residenziale di via Amalfi. Si tratta di due giovani di Castelfidardo: un minorenne, P.E., ed un 25enne, C.G., entrambi incensurati. Il minorenne, che raggiungerà la maggiore età ad ottobre, era alla guida dell’Alfa Romeo Gt che ha investito la turista ed è stato denunciato per guida senza patente e per essersi dato alla fuga a seguito di un incidente stradale con feriti, mentre il 25enne che era con lui è stato denunciato per omissione di soccorso. L’auto è stata messa sotto sequestro. I due giovani, presentandosi in caserma, hanno evitato di essere arrestati.
Ora sia i carabinieri di Castelfidardo che quelli di Numana stanno lavorando per ricostruire la dinamica dell’incidente e che cosa hanno fatto i due prima di investire la donna. Stando ai primi accertamenti, ed in base alle prime ammissioni, sembrerebbe che i ragazzi dopo aver trascorso la serata e la notte in giro per i locali della riviera si sarebbero in un primo momento fermati a dormire in un parcheggio di una discoteca della costa, ma alle prime luci dell’alba il minorenne avrebbe deciso di fare rientro a casa. I due, a loro dire, si sarebbero accorti di aver urtato «qualcosa» ma senza aver capito che si trattava di una persona. Questa mattina, accortisi dei danni alla macchina, avrebbero ricollegato l’accaduto leggendo la notizia dell’investimento sui giornali di oggi.
Nel frattempo, la signora è stata dimessa dall’ospedale regionale di Torrette di Ancona dove era stata ricoverata nella giornata di ieri.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©