Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Si tratta di un tunisino, saldatore presso l’azienda Dueco

Incidenti sul lavoro: morto schiacciato un operaio


Incidenti sul lavoro: morto schiacciato un operaio
23/03/2012, 13:03

REGGIO EMILIA - Un nuovo incidente sul lavoro si è consumato nel Reggiano. Un uomo è morto schiacciato nel reparto carpenteria dell’azienda Dueco, di costruzioni meccaniche. L’incidente è avvenuto a Bibbiano, in provincia di Reggio Emilia: la vittima è un operaio tunisino di 42 anni, che lavorava nell’azienda come saldatore. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, ancora al vaglio dei carabinieri, intervenuti sul posto, l’uomo stava effettuando operazioni di saldatura di una struttura d’acciaio del peso di circa 200 chili, tenuta da un montacarichi. A un tratto, però, la struttura gli è caduta addosso, schiacciandolo. Inutili i tentativi di soccorso: l’uomo è morto per i gravi traumi riportati a seguito dello schiacciamento. Sulla vicenda il personale della Medicina del Lavoro dell’Asl di Montecchio Emilia, insieme ai Carabinieri di Bibbiano, coordinati dalla Procura reggiana, hanno avviato le relative indagini per verificare l’esatta dinamica dell’incidente mortale.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©