Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I tre operai sono caduti da un ponteggio alto 40 metri

Incidenti sul lavoro: un morto e due feriti a Torino


Incidenti sul lavoro: un morto e due feriti a Torino
31/03/2012, 12:03

TORINO – Un nuovo incidente sul lavoro nel torinese si è concluso tragicamente. Un operaio è morto e due sono rimasti gravemente feriti in seguito al crollo di un ponteggio di 40 metri, sul quale stavano lavorando. Il tragico episodio è avvenuto all’interno di un cantiere per la costruzione del nuovo inceneritore di Torino: la vittima è un uomo tra i 40 e i 50 anni, di cui non si conoscono ancora le generalità, mentre sono stati più fortunati gli altri due operai: sono in condizioni gravi e sono stati trasportati all’ospedale Cto del capoluogo piemontese, ma, a quanto pare, fortunatamente non sarebbero in pericolo di vita.
L’incidente è avvenuto intorno alle 10,30 di questa mattina e sul posto oltre al 118 è intervenuta anche la polizia. A dare l’allarme è stato un collega dei tre, che ora è sotto shock: secondo il suo racconto i tre operai, dipendenti di una ditta di Ravenna, sono stati visti cadere nel vuoto. Soltanto lo scorso 3 marzo il caposquadra di una ditta edile, Antonio Carpini, era morto dopo essere precipitato nel vuoto da un’altezza di 30 metri nel medesimo cantiere.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©