Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Incontro Fiat-Sindacati


Incontro Fiat-Sindacati
17/12/2008, 07:12

 

INCONTRO FIAT -SINDACATO ANNUNCIATO: DUE PESI E DUE MISURE DIVIDENDI AGLI AZIONISTI E MAGGIORE CASSA INTEGRAZIONE AI DIPENDENTI.

 

Il direttore di www.notiziesindacali.com


 


 


 

L’incontro che i Sindacati dei metalmeccanici hanno avuto il 16 Dicembre,- cioè ieri- a Torino con il gruppo FIAT, avendo come obiettivo la discussione relativa alle richieste per il rinnovo dell’accordo integrativo è stato negativo.

La FIAT si è dichiarata indisponibile ad avviare il confronto sulle richieste sindacali. Inoltre, ha annunciato l’aumento delle settimane di Cassa integrazione per i mesi di Gennaio e di Febbraio 2009 e l’estensione dell’utilizzo di questo strumento anche gli impiegati.

E’ grave il fatto che la FIAT si sia dichiarata indisponibile a mantenere l’impegno, assunto nel mese di ottobre scorso, di pagare per intero la tredicesima mensilità ai lavoratori il cui salario è stato già ridotto a causa del loro coinvolgimento in numerose settimane di Cassa integrazione. La riduzione delle retribuzioni percepite nelle ultime mensilità del 2008 comporta, per migliaia di operai del Gruppo, un taglio consistente della tredicesima.

Tutto questo mentre vengono dati agli azionisti oltre 500 milioni di Euro come dividendo. Come dire la crisi è pesante per alcuni e nulla per altri..

E' questo punto e vista la gravità della situazione produttiva ed occupazionale Fim, Fiom ed Uilm hanno chiesto un urgente incontro con l’Amministratore delegato per discutere le prospettive future del Gruppo FIAT .


 

 

Commenta Stampa
di Raffaele Pirozzi
Riproduzione riservata ©