Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A guidare l'attacco l'ex AD Samuele Landi

Incursione squadrista contro i dipendenti Agile-Eutelia


Incursione squadrista contro i dipendenti Agile-Eutelia
10/11/2009, 12:11

ROMA - Aggressione notturna contro i dipendenti dell'Eutelia di Roma da parte di un gruppo di squadristi guidati - secondo i testimoni - dall'ex amministratore delegato Samuele Landi. L'Eutelia è una società che, sebbene possa lavorare ed ha la possibilità di ricevere commesse lavorative, è di fatto avviata sulla via della liquidazione. I lavoratori, che non vogliono perdere il loro posto, presidiano uffici e laboratori e vivono di fatto lì, dormendoci anche.
Questa mattina, verso le 5.20, sconosciuti sono entrati nella sede di Roma, sfondando le porte degli uffici con i piedi di porco e usando le torce per intimidire coloro che si erano appena svegliati, spacciandosi per poliziotti e facendosi consegnare i documenti. Per fortuna qualcuno è riuscito a chiamare le forze dell'ordine; mentre stavano arrivando gli squadristi li hanno sentiti e sono scappati via; non prima che però alcuni testimoni riconoscessero la presenza di Samuele Landi.
La Fiom e il Segretario di Rifondazione Comunista Paolo Ferrero hanno emesso dei comunicati nel quale invitano ad una mobilitazione per fare sentire ai dipendenti Eutelia la solidarietà dei cittadini e invitano magistratura e forze dell'ordine ad indagare i responsabili dei reati.
In particolare Ferrero fa notare che
era dai tempi del fascismo che un imprenditore privato non manda sgherri assoldati a picchiare, minacciare ed intimidire dei lavoratori.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©