Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Italia dei Diritti commenta le indagini della magistratura

Indagato il presidente della Provincia di Nuoro


Indagato il presidente della Provincia di Nuoro
16/06/2011, 11:06

ROMA -  Roberto Deriu, presidente della provincia di Nuoro, è indagato dalla magistratura, con altre sei persone, per peculato e corruzione per “atti contrari ai doveri del proprio ufficio”. In mattinata i carabinieri hanno perquisito gli uffici della Provincia per acquisire la documentazione, inoltre, non si esclude il coinvolgimento di precedenti amministrazioni. L’indagine riguarderebbe assunzioni effettuate tramite lavoro interinale. Avvisi di garanzia sono stati emessi nei confronti di amministratori, consiglieri provinciali e del comune di Nuoro e di due imprenditori residenti sull’isola. Franco Carta, vice responsabile per la Sardegna dell’Italia dei Diritti, ha così commentato: “A prescindere da tutti i pregiudizi che possano esistere su una persona e nonostante il comune degrado, che sembra interessare la politica nazionale e locale da qualsiasi angolazione la si osservi, non ritengo sia opportuno ‘colorire’ troppo una notizia che alla fin fine notizia non è. All’attuale stato delle cose si stanno solo facendo le opportune perquisizioni, si faranno i dovuti accertamenti e si riterrà o meno di procedere. La mia posizione – continua l’esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro – sostiene che la vera notizia esisterà nel momento in cui gli indagati dovessero risultare colpevoli o innocenti, e solo allora sarà facoltà dei cittadini farsi un’idea e un’opinione. Finché si è in fase di indagine non è il caso di esasperare gli animi pitturando di troppa realtà quelle che sinora sono solo ipotesi”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©