Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Indagine welfare a Stella San Carlo, Di Sarno: "Legalità mia priorità da inizio mandato"


Indagine welfare a Stella San Carlo, Di Sarno: 'Legalità mia priorità da inizio mandato'
02/03/2012, 14:03

«La mia principale battaglia resta la lotta all’illegalità, come ho dimostrato sin dall’inizio del mio mandato. Sono completamente estranea a qualunque accusa ed ho chiesto di essere immediatamente ascoltata dai magistrati, nei quali ho totale fiducia. Il mio operato è limpido e trasparente». Lo dichiara in una nota Giuliana Di Sarno, presidente della terza municipalità, che risponde alle accuse che la vedrebbero coinvolta nello scandalo del welfare a Stella San Carlo all’Arena. «Stamattina – continua Di Sarno – ho convocato i capigruppo della municipalità che presiedo per rappresentare loro la situazione. Successivamente, nel corso della seduta odierna, il Consiglio ha approvato un documento in cui, all’unanimità, sia maggioranza che opposizione esprimono nei miei confronti solidarietà e piena fiducia». Nel documento sottoscritto, su richiesta del capogruppo di IdV Salvatore Flocco, da 19 consiglieri presenti in aula (unico astenuto al voto Fabio Nacarlo) si sottolinea quanto segue: “Esprimiamo solidarietà e piena fiducia al presidente Di Sarno nella certezza che la stessa risulterà estranea a qualsiasi reato e che la magistratura non potrà fare altro che accertare il comportamento limpido e trasparente del presidente, cui pertanto confermiamo la nostra fiducia”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©