Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ricoverata all'ospedale di Pagani la giovani era cerebrolesa

Influenza A: altre due vittime in Campania ma sono un obeso e una cerebropatica


Influenza A: altre due vittime in Campania ma sono un obeso e una cerebropatica
15/11/2009, 12:11

PAGANI (SA) - Continua a mietere vittime ma esclusivamente tra i meno fortunati e i più "acciaccati" l'influenza A .Quest'oggi, infatti, una 18enne affetta da cerebropatia fin dalla nascita e con deformazioni vertebrali è morta all'ospedale di Pagani; nella provincia di Salerno. Ricoverata da venerdì scorso all'ospedale di Nocera, era poi stata trasferita, dato il peggioramento delle condizioni di salute, nel nosocomio dove è poi deceduta.
La giovane è la seconda vittima mietuta dal virus H1N1 oggi in Campania. Prima di lei, infatti, ha perso la vita un 49enne casertano. Anche in questo caso, però, una serie considerevole di patologie pregresse e disfunzioni respiratorie non fanno altro che confermare la natura poco virulenta della cosiddetta suina. L'uomo deceduto, infatti, pesava 210 kg e soffriva di cardiopatia, ipertensione, asma allergica e broncopatia ostruttiva.
Il quarantovenne, risultato positivo al virus, era ricoverato dal 5 novembre all'ospedale di Caserta ed è deceduto questa mattina dopo essere stato trasferito al reparto di rianimazione.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©