Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Dimessi quattro pazienti dal Cotugno

Influenza A: altri 3 decessi oggi a Napoli


Influenza A: altri 3 decessi oggi a Napoli
19/11/2009, 18:11

NAPOLI – Altri tre decessi di pazienti risultati positivi al virus A/H1N1 sono stati registrati oggi negli ospedali napoletani. Due persone sono morte nell’ospedale Cotugno, dove erano ricoverate nel reparto di Rianimazione: si tratta di Enrica Scarpato (29 anni, morta per insufficienza respiratoria acuta con broncopolmonite bilaterale da influenza H1N1, già affetta da retinooblastoma all'occhio sinistro e deficit psico-intellettivo) e Pasquale Iovine (52 anni, disabile, già affetto da epatopatia cronica, deceduto per insufficienza respiratoria acuta con broncopolmonite bilaterale da influenza H1N1).
L’altra persona deceduta era ricoverata nella Rianimazione dell’ospedale Monaldi, dove era arrivata dal Cardarelli una decina di giorni fa. E’ un uomo di 65 anni, ipeterteso e cardiopatico che nei giorni scorsi aveva fatto registrare dei miglioramenti; le sue condizioni poi sono improvvisamente peggiorate, fino al decesso, avvenuto alle prime ore del giorno per arresto cardiocircolatorio.
Quattro pazienti sono stati dimessi dall’ospedale Cotugno mentre, dei due bambini ricoverati all’ospedale pediatrico Santobono, uno è risultato non essere contagiato. Con i decessi di oggi sale a 32 il numero delle vittime positive al virus in Campania.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©