Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Domani il primo sciopero contro questo governo

Iniziano le scuole in quattro regioni.


Iniziano le scuole in quattro regioni.
10/09/2018, 10:23

ROMA - Oggi inizio della scuola per oltre un milione di ragazzi in Abruzzo, Basilicata, Friuli Venezia Giulia e Piemonte. I dati statistici rivelo un calo degli studenti, legato al calo demografico che affligge l'Italia: sono 120 mila studenti in meno rispetto a cinque anni fa. 

Il calendario stabilito dalle Regioni prevede che il 12 inizi la scuola in Valle D’Aosta, Campania, Lombardia, Sicilia, provincia di Trento, Umbria e Veneto e poi via via tutti gli altri, fino alla Puglia dove si inizierà il 20 settembre. 

Ma domani ci sarà anche il primo sciopero contro questo governo: è quello indetto dall'Anief ( Associazione nazionale insegnanti e formatori) per protestare contro l'inserimento nel decreto Milleproroghe, attualmente in discussione, dell'emendamento che consente di evitare le sanzioni per i bambini non vaccinati mediante l'autocertificazione. Una soluzione che crea comunque una situazione di rischio, nel caso in cui ci sia in classe qualche bambino immunodepresso. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©