Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rispetto lo stesso periodo dello scorso anno

Inps: dimezzate le nuove pensioni


Inps: dimezzate le nuove pensioni
14/04/2012, 13:04

ROMA - Nei primi tre mesi del 2012 le nuove pensioni liquidate dall'Inps si sono più che dimezzate rispetto allo stesso periodo del 2011 passando - è quanto anticipa l'agenzia di stampa nazionale ANSA - da 93.552 a 43.870 (-53,1%). Si tratta ancora dell'effetto dello scalino 2011 e della finestra mobile dato che le regole del Salva Italia avranno effetto dal 2013. Nel 2012 vanno in pensione coloro che hanno maturato i requisiti nel 2011 ma hanno dovuto attendere i 12 mesi previsti dalla finestra mobile (18 per gli autonomi). Stanno quindi ancora andando in pensione di vecchiaia gli uomini a 65 anni e le donne a 60 (a questi si aggiungono i 12-18 mesi di finestra mobile).
 

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©