Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ministro Prestigiacomo allerta unità della guardia costiera

Inquinamento: l'onda nera arriverà a mare tra 70 ore


Inquinamento: l'onda nera arriverà a mare tra 70 ore
25/02/2010, 16:02

LOMBARDIA - Continua la lenta ma inesorabile discesa lungo il Po dell'ondata di gasolio, che due giorni fa è stata rilasciata nel Lambro, dalle cisterne della Lombarda Petroli. Nonostante l'impiego di spugne speciali e di polveri che frammentano il gasolio in particelle poco inquinanti, ben poco del carburante è stato fermato, finora e milioni di litri di gasolio stanno inquinando tutta la Pianura Padana.
Il Ministro all'Ambiente, Stefania Prestigiacomo, ha annunciato che secondo le valutazioni fatte, il carburante arriverà nell'Adriatico tra circa 70 ore, cioè nella giornata di domenica. Per allora saranno state allertate le unità della Guardia Costiera e le unità del "servizio di disinquinamento marino" che avranno il compito di aggredire la macchia per contenere al massimo l'inquinamento marino. Il compito sarà anche facilitato dal fatto che il gasolio tende a fermarsi in parte sulle sponde e sul fondo del fiume, rendendolo gravemente inquinato per decenni.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©