Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Temeva di perdere il posto per il trasferimento degli alunni

Insegnante minaccia un'ex allieva e la famiglia


Insegnante minaccia un'ex allieva e la famiglia
09/07/2010, 11:07

PIACENZA - Ha patteggiato per due mesi di pena, la maestra di una scuola primaria di Piacenza, colpevole di aver minacciato una studentessa e la sua famiglia con telefonate e lettere.
Tutto è iniziato dal trasferimento della bambina in un'altra scuola: la donna temeva che, perdendo allievi, potesse essere perdente posto o oggetto di un trasferimento.
Un'ipotesi priva di fondamento. La polizia nel corso delle indagini ha trovato in casa una lettera destinata ad un altro allievo trasferito, anch'egli dunque vittima di lettere e telefonate minatorie.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©