Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Inseguimento per le strade di Torre del greco: due arresti


Inseguimento per le strade di Torre del greco: due arresti
16/03/2012, 15:03

L’assenza di copertura assicurativa RCA, per un motociclo chiesto in prestito ad un amico, ha fatto scaturire un rocambolesco inseguimento tra le strade della cittadina corallina, a seguito di un posto di controllo degli agenti del Commissariato di P.S. “Torre del Greco” .

I poliziotti, nel tardo pomeriggio di ieri, hanno notato in Viale Campania, un motociclo Honda Sh che procedeva a forte velocità e gli hanno imposto l’Alt per un controllo.

Il conducente, invece di arrestare la marcia, ha iniziato a zigzagare, a folle velocità, tra le strade cittadine mettendo in serio pericolo la sua incolumità, quella dei passanti e degli automobilisti, presenti sul suo percorso in quel momento.

Il passeggero, di 18anni, ha tentato in tutti i modi, di coprire con un piede la targa, al fine di non farla rilevare agli agenti.

Dopo circa un chilometro e mezzo, il pregiudicato di 25anni, conducente dello scooter, dopo aver più volte ostacolato i poliziotti, ponendosi innanzi alla volante, tanto da farsi tamponare, si è visto costretto ad imboccare una strada sconnessa e senza uscita, motivo per il quale, ha perso il controllo della guida del mezzo finendo a terra.

I due giovani, pur di sfuggire al controllo, non hanno esitato ad opporre una viva resistenza, scagliando calci e pugni nei confronti degli agenti, tanto da procurargli lesioni guaribili in 7 giorni.

I poliziotti, con non poche difficoltà, sono riusciti a bloccarli ed arrestarli perché responsabili, in concorso, di resistenza, violenza e lesioni a P.U. 

Sottoposti, nella serata di ieri, al regime di custodia cautelare, presso le proprie abitazioni, stamani, i due , sono stati processati con rito per direttissima. Il Giudice Monocratico ha condannato ad entrambi a 7 mesi di reclusione con pena sospesa

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©