Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La ragazza : "E' stato un momento di rabbia"

Insulta i carabinieri su Facebook, denunciata per vilipendio

Il reato prevede una multa dai mille ai cinquemila euro

Insulta i carabinieri su Facebook, denunciata per vilipendio
05/12/2011, 21:12

LODI - I Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Codogno hanno denunciato alla Procura di Lodi una ragazza di 20 anni, incensurata, per villipendio delle Forze Armate, reato che prevede come pena una multa da mille a 5 mila euro in caso di condanna. Lo scorso novembre i militari sono venuti a conoscenza di pesanti offese verso i carabinieri pubblicate sul profilo Facebook della giovane. Convocata in caserma, ha ammesso l'errore motivandolo come "un non precisato momento di rabbia". Per la 20enne è scattata la denuncia.

Commenta Stampa
di Gaia Bozza
Riproduzione riservata ©