Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Interventi di riqualificazione a Nola: polemica sul marciapiede Via Foro Boario


Interventi di riqualificazione a Nola: polemica sul marciapiede Via Foro Boario
30/09/2009, 13:09

In riferimento a notizie di stampa e solleciti di privati cittadini, relativi al rifacimento del marciapiede di Via Foro Boario, l’Assessore ai Lavori Pubblici Antonio De Luca, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Premesso che l’impegno è praticamente totale, purtroppo dobbiamo ammettere che ci sono dei problemi di carattere finanziario, burocratico e tecnico, che riguardano tutti i cantieri aperti.
Dal punto di vista finanziario siamo costretti a ripeterci: abbiamo dovuto accettare un bilancio che non è stato programmato da questa Giunta, ci siamo trovati ai limiti del patto di stabilità ed abbiamo dovuto scegliere le priorità. Poi – ha continuato l’Assessore De Luca – la burocrazia non ci aiuta, perché per fare delle variazioni ai progetti, dei controlli meticolosi, si perde tantissimo tempo e devo ribadire che l’impegno è assoluto. Infine i problemi tecnici che abbiamo ereditato da chi doveva controllare e non l’ha fatto nei tempi e nei modi stabiliti.
Nella fattispecie poi, del marciapiede di Via Foro Boario, oltre al Comune di Nola e all’impresa che ha eseguito i lavori, sono coinvolte anche l’Enel, che ci ha causato anche altri problemi e la Telecom e quindi, c’è un’ulteriore perdita di tempo. Comunque – ha concluso De Luca –, stiamo davvero facendo l’impossibile per risolvere nel breve periodo tutte le questioni relative ai cantieri”.
 

Commenta Stampa
di Agostino Falco
Riproduzione riservata ©