Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Investì e uccise due turiste, pena ridotta a 5 anni


Investì e uccise due turiste, pena ridotta a 5 anni
17/10/2012, 19:24

ROMA - È stata ridotta in appello  la condanna per Friederich Vernelli, l'uomo che la notte tra il 17 e il 18 marzo del 2008 travolse e uccise due turiste irlandesi sul Lungotevere Sangallo, a Roma. Grazie alla concessione delle attenuanti generiche la pena è stata ridotta da 7 a 5 anni per duplice omicidio colposo, guida in stato di ebbrezza e senza patente. In aggiunta a questo l’uomo si rifiutò di sottoporsi al test per accertare se avesse assunto droghe.

In primo grado il Pm Andrea Mosca aveva chiesto la condanna a 9 anni. Vernelli invece si è sempre dichiarato innocente spiegando di non essere lui alla guida della Mercedes che investì le due ragazze bensì un giovane ungherese e a supporto della difesa è intervenuto un testimone amerciano che ha confermato la teoria del Vernelli.

L’avvocato difensore, Giovanni Marcellitti, ha dichiarato: “Attendiamo le motivazioni della sentenza per poter esprimere un parere sulla decisione che è stata presa oggi. Siamo comunque soddisfatti perchè sono state accolte in parte le nostre doglianze”.

Le famiglie delle due vittime, Anne Gubbins e Mary Clare Collins, dopo aver avuto il risarcimento del danno hanno ritirato la costituzione di parte civile.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©