Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Forum alla Stazione Marittima con istituzioni e associazioni

Investire nella famiglia per uscire dalla crisi


.

Investire nella famiglia per uscire dalla crisi
10/06/2010, 15:06

NAPOLI – La famiglia come ammortizzatore sociale, come mezzo per uscire dalla crisi dell’ultimo periodo. È stata questa la prospettiva che ha guidato l’incontro alla Stazione Marittima al quale hanno preso parte, tra gli altri, il sindaco Rosa Russo Iervolino, l’assessore al Personale della Regione Campania Pasquale Sommese ed il segretario della Cisl di Napoli Gianpiero Tripaldi.
Obiettivo del forum, dare centralità alle persone attraverso due priorità: da una parte, intervenendo per potenziare il patrimonio di risorse umane e produttive del mondo del lavoro, dall’ altra, predisponendo interventi mirati a sostegno delle famiglie, come premessa di una nuova domanda di servizi e occupazione.
Durante l’incontro, i presenti hanno sottolineato come alla base della difficile situazione attuale ci sia innanzitutto l’incapacità di investire nel futuro. Investimento che potrebbe avvenire aiutando, ad esempio, chi fa figli. Un appello importante, dunque, fatto nell’ottica di uno sviluppo reale delle logiche di mercato italiane.
L’iniziativa ha voluto, dunque, raccogliere tutte le associazioni di settore (Compagnia delle Opere Campania, Cisl, Confartigianato, Confcooperative e Movimento Cristiano Lavoratori) per contribuire a creare un clima di coesione sociale teso al bene comune.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©