Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Investito mentre andava a scuola, muore a 11 anni

Aperta inchiesta per omicidio colposo contro ignoti

Investito mentre andava a scuola, muore a 11 anni
19/09/2012, 17:35

BOLOGNA – Stava andando a scuola, Jacopo Iacenda, 11 anni, che questa mattina è stato investito da un auto mentre attraversava la strada per prendere lo scuolabus. È successo questa mattina intorno alle 7.20 a Canaletti di Budrio, in Via San Vitale 76. Il ragazzino è stato subito soccorso dal 118, ma la rapidità dell’intervento è stata inutile, è morto durante il trasporto in elicottero all’ospedale Maggiore di Bologna. L’uomo di 42 anni che ha investito il ragazzino a bordo di una Fiat Punto, si è fermato subito dopo l’impatto. I carabinieri hanno eseguito l’alcoltest che però ha dato esito negativo.

È stata aperta un’inchiesta per omicidio colposo dal sostituto procuratore di Bologna, Emanuela Cavallo. Il fascicolo è rivolto per il momento contro ignoti. Sul luogo dell’incidente non sono presenti strisce pedonali, ma un cartello che segnala l’attraversamento per lo scuolabus. Non è stata richiesta l’autopsia per la vittima ma solo un’ispezione esterna.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©