Cronaca / Rosa

Commenta Stampa

In cambio di pubblicità su facebook servizi a metà prezzo

Io, lei e lo sponsor: sposi a caccia del risparmio


Io, lei e lo sponsor: sposi a caccia del risparmio
25/10/2011, 19:10

LIVORNO - Il giorno più bello della propria vita è un po’ più bello se si spende meno. Così, in tempi di crisi, Mattia e Federica, per andare finalmente davanti all'altare hanno deciso di sposarsi grazie agli sponsor. Il periodo l'hanno già deciso (giugno prossimo), il costo totale no, il modo per risparmiare sì: sconti e omaggi in cambio di pubblicità su un sito internet o su facebook. La coppia ha raccontato la propria storia al giornale online Quilivorno.it. In Italia non sono i primi a seguire questa tendenza americana, ma in Toscana - dicono loro - sì. Mattia e Federica, entrambi 32 anni, tecnico Telecom lui, disoccupata lei, alle prese con l'acquisto di una casa, sono ora a caccia di sponsor per il matrimonio: «Al momento ne abbiamo trovato uno. Per ora tanti contatti, tra cui fotografi che ci hanno offerto il servizio a metà prezzo e tante proposte da parte di wedding planner». Chi è già della partita è Mary Tempesta che, come si legge sul sito della coppia (cisposiamoconlosponsor.it), «è una virtuosa della pasta sintetica, specializzata in cake topper personalizzate e crea sposi a vostra immagine e somiglianza». Mattia e Federica hanno studiato perfino un piano di marketing da proporre alle aziende. «Due giovani che si vogliono sposare e fare una festa - spiegano i promessi sposi - si trovano a dover sostenere tanti costi. Anche cercando di fare le cose contenute la spesa è consistente». Il loro sogno, aggiunge Mattia, «è una bella cena in una bella atmosfera, saremo circa 60-70 persone, non aspiriamo a nozze principesche né a nozze spettacolari, gli sposi sono già spettacolari di per se...».  

Commenta Stampa
di Santo Subito
Riproduzione riservata ©