Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Quattro donne l'hanno denunciato

Ipnotizzava le pazienti e poi le violentava: medico condannato


Ipnotizzava le pazienti e poi le violentava: medico condannato
14/03/2019, 17:09

ALBA (ASTI) - Il Tribunale di Asti ha condannato Marco Vito Surdo, medico di 56 anni, a 6 anni e quattro mesi di carcere per violenza sessuale su quattro pazienti. La pena è stata scontata di un terzo perchè l'imputato ha chiesto di procedere con il rito abbreviato, cioè senza sentire testimoni e basandosi sugli atti di indagine del Pm. E in caso di condanna, chi sceglie questo rito ha diritto ad uno sconto di pena, appunto. Oltre ai 6 anni e 4 mesi di reclusione, il medico non potràù esercitare la professione per i tre anni successivi. 

A denunciare il medico sono state proprio le pazienti che hanno sostenuto che il medico le ipnotizzava per impedire che reagissero mentre lui le molestava. Una circostanza, quella dell'ipnosi e della violenza, negata dall'imputato durante il processo. I suoi legali hanno giàò annunciato ricorso in appello

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©