Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Iran: uccise moglie e suocero a martellate, giustiziato


Iran: uccise moglie e suocero a martellate, giustiziato
07/03/2009, 16:03

Nel carcere di Isfahan (Iran) mercoledì scorso è stato impiccato un uomo per avere ucciso a martellate la moglie ed il suocero. L’omicidio risale a quattro anni fa, l’uomo aveva subito confessato di essere il colpevole.
Le esecuzioni capitali avvenute in Iran dall’inizio dell’anno, secondo notizie di stampa, sono circa 67.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©