Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Irisbus, Spera (Ugl): "Vicende giudiziarie non interferiscano con trattativa"


Irisbus, Spera  (Ugl): 'Vicende giudiziarie non interferiscano con trattativa'
09/03/2012, 10:03

“Per la Irisbus è un nuovo duro colpo. Auspichiamo che tali vicende non interferiscano con la trattativa e che l’incontro previsto per fine marzo al ministero dello Sviluppo Economico si svolga come stabilito”.

Lo dichiara il vice segretario nazionale dell’Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera, in merito al sequestro dell’Irisbus di Flumeri da parte della Procura di Bologna nell’ambito dell’inchiesta per corruzione che riguarda il tram su gomma a guida ottica.

“I lavoratori hanno attraversato e stanno attraversando – conclude - un periodo davvero difficile ed estenuante e queste ultime vicende di certo non rasserenano gli animi. Ecco perché riteniamo indispensabile proseguire il confronto già iniziato. Da parte nostra continueremo ad impegnarci per salvaguardare e professionalità e il patrimonio produttivo di Irisbus”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©