Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Irisbus, Spera (Ugl): "Lavoratori occupano municipio Ariano Irpino, ora certezze"


Irisbus, Spera (Ugl):  'Lavoratori occupano municipio Ariano Irpino, ora certezze'
25/09/2012, 17:03

“Circa 200 lavoratori di Irisbus oggi hanno occupato il municipio di Ariano Irpino, dichiarando che non hanno intenzione di lasciare il presidio finché non verrà convocato un tavolo al ministero dello Sviluppo Economico per fare chiarezza sul problema degli esodati e sul futuro dello stabilimento”.

Lo rende noto il vice segretario nazionale dell’Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera, annunciando che “questa situazione di esasperazione è dovuta al fatto che oggi, 25 settembre, ancora non c’è traccia dell’incontro su Irisbus che si doveva tenere al Mise nel mese di luglio. I lavoratori, abbandonati all’assenza di prospettive, temono che Fiat avvii le procedure di mobilità se entro il 15 ottobre non verrà ricollocato il 30 per cento del personale dello stabilimento”.

“Si deve quindi fare luce al più presto – conclude - sulla questione esodati, così come su eventuali progetti di reinserimento dei lavoratori in altri stabilimenti del Gruppo, o su nuove potenziali manifestazioni di interesse. Quel che è certo è che i lavoratori hanno bisogno e diritto di avere risposte sul loro futuro”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©