Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Allegata ampia certificazione medica dell'Asl Na 2

Ischia, bimba bocciata, presentato il ricorso al Tar


Ischia, bimba bocciata, presentato il ricorso al Tar
09/08/2011, 19:08

ISCHIA - Il ricorso dei legali della signora Maria Morgera, madre della piccola A. bocciata lo scorso mese di giugno nella scuola elementare di Lacco Ameno (Ischia) è stato presentato oggi al Tar Campania. Un'ampia certificazione medica sottoscritta da medici del reparto di Neuropsichiatria infantile dell'Asl Napoli 2 Nord e dal primario neurologo del Santobono - Pausilipon di Napoli è stata allegata a supporto del ricorso al Tar dai legali dei genitori della bambina. «La bambina ha sempre avuto dei problemi e la scuola doveva assegnarci un'insegnante di sostegno. Invece la scuola ci ha abbandonati, mi hanno detto che la piccola aveva problemi, ma nessuno ci ha informato della possibile bocciatura", ha dichiarato la madre della bimba.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©