Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il bilancio è di una vittima, nessun disperso

Ischia: verifiche e scuole chiuse dopo l’ennesima frana


.

Ischia: verifiche e scuole chiuse dopo l’ennesima frana
10/11/2009, 23:11

NAPOLI – Dopo il giorno della tragedia, domani sarà la giornata dei controlli. Il sindaco di Casamicciola, il Comune ischitano teatro della grave disgrazia di questa mattina, ha annunciato che partiranno domani verifiche a tappeto su tutte le aree di Ischia che risultano maggiormente a rischio frane. Vincenzo D’Ambrosio, aggiungendo che domani le scuole saranno chiuse, ha spiegato che sei squadre controlleranno, dall’elicottero e da terra, tutte le aree a rischio; saranno sottoposti a verifiche accurate anche le scuole e gli edifici sensibili. Il sindaco ha inoltre assicurato che è stata data sistemazione ai 40 sfollati e che si è proceduto all’evacuazione di alcune case, anche nell’area del monte Vezzi. “Oggi tutti ci hanno aiutato, - ha concluso il sindaco, rivolgendosi al governatore della Campania, presente all’incontro di stasera nella sede del Comune, - ci auguriamo di non venire abbandonati dopo la fine dell’emergenza”.

Il governatore Antonio Bassolino, di rientro da Londra, si è recato a Casamicciola per incontrarsi col primo cittadino del Comune maggiormente colpito dalla frana. “Bisogna stare in allerta e muoversi insieme, in piena collaborazione così come è stato fatto oggi”, ha sottolineato Bassolino, ricordando la necessità di realizzare un piano decennale a livello nazionale e di sbloccare quanto prima i fondi Fas, la maggior parte dei quali da utilizzare proprio per la difesa del suolo. “Oggi è stato fatto tutto quello che si poteva fare, - ha concluso Bassolino, - la cosa importante è continuare anche domani i controlli”.

Questa mattina una grossa frana si è verificata nella zona portuale del comune di Casamicciola, col fango che ha travolto automobili e persone. I feriti sono circa una ventina, molti dei quali estratti dal fango dai soccorritori. Non ce l’ha fatta invece Anna De Felice, 15 anni, travolta mentre era in automobile con la madre e spinta in mare.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©