Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ischitella, famiglia agli arresti domiciliari coltivava marijuana


Ischitella, famiglia agli arresti domiciliari coltivava marijuana
16/01/2012, 14:01

A Castel volturno (ce) in località marina di ischitella i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di pozzuoli con i colleghi della locale stazione hanno arrestato per coltivazione di stupefacente testa leonardo, 50 anni, la moglie d’aniello grazia, 47 anni, e il figlio gennaro, 20 anni, tutti residenti a pozzuoli ma domiciliati a castel volturno, località marina di ischitella in via mascagni.
dopo indagini i militari dell’arma hanno perquisito la loro abitazione, trovandoli in possesso di 21 piantine di marijuana dell’altezza di 1,5 mt per un peso complessivo di 6 kg, che coltivavano in una serra con impianto di areazione ed illuminazione artificiale, allestita in un deposito di pertinenza dell’abitazione. lo stupefacete è stato sequestrato in attesa di distruzione.
gli arrestati sono stati tradotti nel carcere di santa maria capua vetere (ce) e di pozzuoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©