Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Incidente a Fano

Ispettore ucciso per dare soccorsi


Ispettore ucciso per dare soccorsi
12/08/2012, 18:14

Fano – Da giorni le autorità competenti ci avevano allertato su questa domenica da bollino rosso.

Migliaia di italiani si sono riversati sulle strade e autostrade italiane, per il consueto esodo che precede il Ferragosto.

Fortunatamente la circolazione è sembrata proseguire senza particolari disagi.

Viene però segnalato un tamponamento accaduto stamattina che ha coinvolto ben cinque autovetture nei pressi dello svincolo di Campotenese, causando il rallentamento del traffico sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, senza state fortunatamente vittime.

Più tragico il bilancio di un incidente avvenuto a Fano che ha provocato la morte di un ispettore 50enne.
L’uomo, nato a Messina e in servizio a Milano, a quanto sembra dalla ricostruzione dei fatti viaggiava verso sud e avendo visto un'auto ribaltata lungo la carreggiata nord si fermava per prestare i primi soccorsi, scavalcando il new jersey.

Nel frattempo sopraggiungeva un’altra automobile che l’ha investito e ucciso.

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©