Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Attesi i due leader a Washington dal Presidente Obama

Israele e Palestina : riprendeno i colloqui diretti


Israele e Palestina : riprendeno i colloqui diretti
20/08/2010, 09:08

 Washington - Dopo uno stop di 20 mesi riprenderanno i colloqui diretti tra Israele e Palestina . Ad annunciarlo sarà il segretario di Stato Hilary Clinton
Un’altra soddisfacente vittoria per il presidente americano Barack Obama che grazie al suo invito insieme a quello del Ue, Russia e ONU, vedrà recarsi a Washington , per i primi di settembre , il premier israeliano Benjamin Natanyahu e il presidente palestinese Abu Mazen . A rivelarlo alcune fonti dell’amministrazione degli USA.
Dopo i ripetuti tentativi e sforzi del Presidente Americano di far ritornare la pace nel Medio Oriente , sembra che adesso sia quasi sicura la ripresa dei negoziati di pace . Ancora ignoti i motivi che hanno portato i due paesi a riprendere i colloqui diretti , mentre certa la notizia che i due Leader dei paesi in conflitto abbiano già stabilito un limite di tempo massimo , un anno , per portare a conclusione i colloqui. Passo fondamentale per i palestinesi preoccupati di finire in un negoziato illimitato e indefinito con Israele.
Un comunicato ufficiale sarà diffuso nelle prossime giornate. A far capire che qualcosa si stava muovendo sono state le parole del portavoce del dipartimento di Stato, P.J Crowley: “Pensiamo di essere molto, molto vicini alla decisione delle due parti in conflitto di tenere colloqui diretti. Come mai prima - aveva detto Crowley - crediamo che siamo ben posizionati per raggiungere questo obbiettivo”.

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©