Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In aumento anche le richieste di mutui

Istat: riprende quota il mercato immobiliare


Istat: riprende quota il mercato immobiliare
08/09/2010, 14:09

ROMA - Incoraggiante per l'economia l'andamento del mercato immobiliare, secondo i dati Istat, diffusi oggi, relativi al primo trimestre del 2010. Si registra un aumento, rispetto allo stesso periodo del 2009, del 2,3%; cifra che diventa il 3% se ci si limita a considerare solo gli immobili ad uso residenziale. Ma il dato è meno positivo di quello che sembra: infatti il contronto è fatto con un trimestre che aveva registrato un calo del 16,1%. Quindi comunque siamo di fronte ad un mercato che si muove molto lentamente ed è concentrato quasi esclusivamente sul mercato residenziale (oltre il 93% del mercato totale).
Contemporaneamente sale il mercato delle richieste dei mutui, con un +13,7% rispetto al primo trimestre del 2009. Oltre la metà dei mutui sono fatti con costituzione di ipoteca immobiliare.
Il dato più interessante è la differenza tra nord e sud: nelle regioni settentrionali l'incremento nell'acquisto di case si pone intorno ai dati della media nazionale; mentre al sud l'incremento supera il 20% rispetto ai dati di inizio 2009.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©