Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ITALIA CONDANNATA DALLA CORTE DI GIUSTIZIA DEL LUSSEMBURGO


ITALIA CONDANNATA DALLA CORTE DI GIUSTIZIA DEL LUSSEMBURGO
10/04/2008, 12:04

La Corte europea di giustizia del Lussemburgo ha condannato l'Italia per la tardiva e non corretta applicazione della direttiva volta a prevenire le ripercussioni negative sull'ambiente derivanti dalle discariche dei rifiuti. La direttiva prevede che gli stati elaborino una strategia nazionale per la riduzione dei rifiuti, stabilisce regole precise sui costi dello smaltimento e prevede la procedura di autorizzazione di nuove discariche e sottopone quelle preesistenti a misure particolari. In merito alla suddetta condanna si è espressa la senatrice Loredana De Petris, capolista della Sinistra l'Arcobaleno nel Lazio, per il Senato. La procedura d'infrazione - ha spiegato la De Petris - è dipesa dal mancato cambiamento della normativa da parte del centrodestra, così come richiesto dalla Commissione Europea nel 2005.

Commenta Stampa
di Serena Grassia
Riproduzione riservata ©