Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Italia-Germania: figli "rapiti" per ordine del giudice


Italia-Germania: figli 'rapiti' per ordine del giudice
09/05/2009, 18:05

Madre italiana e padre tedesco si contendono i loro due figli di sei e sedici anni. La mamma ha portato a Milano i figli, il padre ha ottenuto dalla magistratura tedesca il rimpatrio dei due bambini.

Marinella Colombo, la madre dei due ragazzini ha dichiarato: "Mi hanno portato via i figli, sono davanti al Tribunale dei minori di Milano, ma non mi fanno entrare. Sono andata a scuola a prenderli, ma Leonardo e Niccolò non c'erano più".

La donna dopo aver lasciato il marito, è tornata in Italia con i figli. Ma la magistratura tedesca ha emesso a suo carico un mandato di cattura internazionale per sottrazione di minori. La Corte d'appello di Milano il 26 gennaio scorso ha respinto la richiesta di estradizione e arresto proveniente da Berlino ma, secondo le dichiarazioni della Colombo, la situazione si è aggravata nelle ultime ore. La donna rimane indagata per sottrazione di minori e perla mancata ottemperanza del provvedimento del Tribunale per i minorenni. Infatti, i magistrati minorili avevano ordinato tempo fa il rimpatrio dei due bambini.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©