Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Bilancio positivo quello del riciclaggio del vetro

Italiani sempre più attenti a riciclare i rifiuti, specie quelli in vetro


Italiani sempre più attenti a riciclare i rifiuti, specie quelli in vetro
08/08/2010, 13:08

ROMA – Gli italiani sembrano essere consapevoli dell’importanza di smaltire correttamente i rifiuti vetrosi, visto che gettano negli appositi contenitori 7 bottiglie o oggetti di vetro su 10. Ogni anno gli esperti registrano un aumento del materiale riciclato: ad esempio tra il 2008 e il 2009 la percentuale è cresciuta del 3,6%. Contemporaneamente si avverte una maggiore sensibilizzazione, da parte dell’opinione pubblica, nei confronti della tutela ambientale e del risparmio ragionato di barili di petrolio. Tuttavia, afferma il consorzio per il recupero del vetro operante all’interno del sistema Conai, CoReVe, ancora molte località del Bel Paese sono prive di contenitori adatti alla raccolta differenziata. Ciò non si nota soltanto nei piccoli paesini, ma anche nelle grandi città, un peccato per i numerosi pollici verdi metropolitani. Altro punto da migliorare, sottolinea il presidente del CoReVe, Enzo Cavalli, è la qualità della raccolta. “Il 15,9% del vetro, quasi un camion su 5 che abbiamo ritirato nel 2009 – afferma – è stato scartato per soddisfare gli standard di qualità necessari al riciclo ed è stato smaltito in discarica, vanificando gli sforzi di cittadini e operatori”. Ciò non ha scoraggiato i numerosi cittadini nel continuare la raccolta differenziata che, nel giro di un solo anno, ha portato ad un risparmio di circa 2 milioni di barili di petrolio e ad una diminuzione delle emissioni rilasciate nell’atmosfera pari a 1,8 milioni di tonnellate di anidride carbonica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©