Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

James Bond, l’Aston Martin all’asta sulla lavagna dei bookie


James Bond, l’Aston Martin all’asta sulla lavagna dei bookie
01/03/2013, 12:32

ROMA - Nel suo ultimo film, ’Skyfall’, una copia viene distrutta, ma l’originale Aston Martin guidata dal primo James Bond, Sean Connery, in ’Operazione Goldfinger’ sarà messa all’asta dall’attuale proprietario Thomas Straumann, alla cifra di partenza di 3 milioni di sterline (circa 3,4 milioni di euro). Per i bookie, come riporta Agipronews, ad aggiudicarsela sarà Jeremy Clarkson: per la sigla Paddy Power, il conduttore del programma ’Top Gear’ (a 4,00) dovrà battere la concorrenza dell’attore David Walliams (a 6,00), fan dell’agente segreto, a cui ha dedicato anche un libro. Terzo in lavagna il rapper P Diddy (a 7,00), seguito da Robbie Williams (a 8,00), che ha scimmiottato James Bond nel video di "Millennium".

Doppia cifra per i diversi attori che hanno interpretato il ruolo della spia sul grande schermo: Sean Connery è bancato a 10,00, tallonato da Daniel Craig a 11,00 e da Roger Moore a 12,00. Più lontani Pierce Brosnan a 15,00 e l’australiano George Lazenby a 21,00, mentre Timoty Dalton si gioca a 26,00. Vale 34 volte la posta la vittoria all’asta del regista di ’Skyfall’, Sam Mendes, mentre si sale a 41,00 per il premio Oscar Judi Dench che nella saga cinematografica ha interpretato il ruolo di M, il capo dell’MI6. Difficile che ad aggiudicarsi l’auto sia uno tra il principe Harry (a 51,00) e il principe William (a 91,00); quota altissima per la regina Elisabetta, a 476 volte la scommessa. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©