Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

86 anni e non sentirli

Johanna Quaas è una ginnasta che riesce a incantare il pubblico

Dalla Germania volteggiando

Johanna Quaas è una ginnasta che riesce a incantare il pubblico
31/03/2012, 17:03

Imperversa sul web il video che la ritrae mentre si esibisce all’ultimo Turnier Der Meister, uno dei più importanti concorsi internazionali di ginnastica, svoltosi a Cottbus, in Germania. Johanna Quaas, è una “giovane 86enne” che con la leggerezza e la leggiadria di una piuma si è esibita in una brillante performance di corpo libero. Johanna ha cominciato a praticare ginnastica artistica che aveva trent’anni e, almeno per il momento, l’idea di smettere non sembra minimamente sfiorarla. Altro che artrosi o osteoporosi, l’arzilla atleta concepisce lo sport come un’arte a cui non può rinunciare, come una danza ispirata che il suo stesso fisico le impone. Come si vede, tutti i luoghi comuni relativi agli acciacchi dell’età che avanza sono stati clamorosamente sfatati dal caso della Sig.ra Quaas che dimostra, senza obiezioni di sorta, che il corpo umano potrebbe realmente essere quella macchina perfetta di cui tanti accreditati medici hanno parlato; basterebbe ( e il condizionale è d'obbligo ) un sano e costante esercizio fisico e tanta, tantissima buona volontà. Certo, oltre all’ammirevole dedizione Johanna sarà stata favorita anche da un prezioso patrimonio genetico e il suo caso rappresenta realmente un unicum. Volteggiare a un’età veneranda come la sua riesce a sorprendere chiunque e, non a caso, in pochissimo tempo, Johanna è diventata la nuova star del web. Eppure ci sarà stato chi avrà pensato che questa potrebbe essere la nuova dimensione del futuro. Se non altro, sarebbe un modo per spiegarci il progressivo aumento dell’età pensionabile..e allora, buon allenamento a tutti!

Commenta Stampa
di Rosa Vetrone
Riproduzione riservata ©