Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Durante una rapina in un resort a Malindi

Kenya: turista italiana ferita alla nuca


Kenya: turista italiana ferita alla nuca
08/02/2013, 18:25

MALINDI - Drammatica avventura per una turista italiana che era in vacanza in Kenya.
Da quello che si evince dalle prime informazioni che trapelano, sembra che la donna sia stata ferita da un colpo d'arma da fuoco alla nuca durante una rapina in un resort a Watamu Bay.
Da quello che è stato riferito dalla Farnesina la donna colpita è stata subito soccorsa ma poi trasportata in ospedale.
Ad assistere la giovane c’era anche il rappresentante consolare a Malindi, Roberto Macrì. La turista per ora è ancora ricoverata in questa struttura sanitaria.
A raccontare la tragica vicenda c’è una testimone, Nunzia Sisinno, che a Skytg24 ha dichiarato che i rapinatori: “ Erano bestie inferocite”.
La donna ha poi spiegato la dinamica della tragica vicenda: “E' arrivato un gruppo di persone, ma non si possono definire tali, una di loro ha aggredito mia sorella, un'altra me puntandomi una pistola alla testa e prendendomi la borsa. Poi hanno aggredito mio marito con un colpo di machete alla schiena. I rapinatori, hanno poi raggiunto un'altra villetta, hanno esploso un colpo di pistola che dopo esser rimbalzato su un vetro ha raggiunto il viso di questa ragazza. Il proiettile le ha attraversato la testa uscendo dallo zigomo, sotto l'occhio”.

 

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©