Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

LA “BANDA DEL BUCO” SVALIGIA MONTEPASCHI: BOTTINO DA 240MILA EURO


LA “BANDA DEL BUCO” SVALIGIA MONTEPASCHI: BOTTINO DA 240MILA EURO
19/04/2008, 10:04

La “banda del buco” mette a segno un altro colpo a due giorni dagli arresti di più di venti criminali facenti capo all’organizzazione. Ad essere svaligiata, questa volta, è stata la filiale della banca Monte dei Paschi di Siena di via Cervantes che si trova nelle vicinanze della Questura di Napoli. Ieri mattina, alle 8.30, quattro banditi della “banda del buco” sono entrati nella banca dalle fogne passando attraverso un foro e hanno minacciato il direttore facendosi consegnare un bottino per un valore di 240mila euro in contanti. L’Agenzia di Monte dei Paschi di via Cervantes è recidiva: questa è infatti la seconda volta che subisce una rapina ad opera della stessa organizzazione criminale e sempre secondo le medesime modalità. Lo scorso 13 giugno, sempre alle 8.30, i criminali avevano messo a segno un altro furto “col buco” portandosi via un bottino pari a 80mila euro. Al momento sono in corso controlli e ispezioni nella zona che è circondata dalle pattuglie della Squadra mobile e degli agenti della sezione dell’Antirapina. Ma dei “soliti ignoti” non vi è alcuna traccia.

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©