Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La camorra sugli Uffizi -video


.

La camorra sugli Uffizi -video
15/01/2014, 16:07

Gli affari della camorra non si sono fermati neppure dinanzi alla Galleria degli Uffizi. Il Polo museale fiorentino, infatti, secondo quanto emerso dall’operazione Atlantide su false fatture emesse per favorire il clan dei Casalesi, è stato interessato da lavori di ristrutturazione per un costo che si aggirava intorno ai cinque zeri. Le due ditte, a differenza delle altre quattro finite anch’esse nel mirino della Guardia di Finanza, con sede a San Giovanni Valdarno potevano presentarsi sul mercato con prezzi più bassi rispetto alle altre società garantendosi l'aggiudicazione di subappalti nell'ambito di lavori pubblici dove i committenti erano all'oscuro di avere a che fare con ditte legate alla camorra. Sono stati sequestri anche beni in Toscana e in Campania, intestati agli indagati per un valore di circa 11 milioni di euro. Secondo quanto accertato, le imprese legate al clan dei Casalesi percepivano parte dei guadagni derivanti dall'emissione delle fatture false. Tra gli arrestati, un imprenditore edile originario della provincia di Caserta, da anni trasferitosi nel Valdarno, gravato da precedenti specifici per associazione a delinquere di stampo mafioso. 

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©