Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Luogo scelto da Giovanni Paolo II per l’elezione del Papa

La Cappella Sistina chiude al pubblico e si apre al Conclave


La Cappella Sistina chiude al pubblico e si apre al Conclave
06/03/2013, 12:46

CITTA’ DEL VATICANO -   Chiusa ai visitatori dalle ore 13,00 la Cappella Sistina, mentre si prepara ad ospitare i cardinali  che daranno inizio al Conclave. I porporati si riuniranno in gran segreto per eleggere il successore dell’Emerito Papa Benedetto XVI.
Al pubblico saranno chiusi anche l'Appartamento Borgia e la Collezione di Arte Religiosa Moderna, per permettere il regolare svolgimento del venticinquesimo Conclave.
Non tutti sanno che la Cappella Sistina  nel 1996 fu scelta come sede ufficiale del Conclave grazie a Giovanni Paolo II .
In un rito misterioso e lontano dagli occhi del mondo, ci saranno 115 sedie di ciliegio ciascuna segnata dal nome e cognome di ciascun porporato  che darà il proprio voto.
Inoltre,  davanti all'altare del Giudizio Universale vi sarà  un tavolo per l'urna di legno grezzo dove saranno raccolte le schede, oltre al leggio dove  sarà aperto il libro del Vangelo e dove i vescovi presenti dovranno  prestare  il loro giuramento di assoluta onestà.
Preghiera e mistero si uniscono in queste ore concitate per la Chiesa e per la Storia.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©

Correlati