Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

L'idea è illuminare la provincia del Sichuan

La Cina vuole mandare in orbita una luna artificiale


La Cina vuole mandare in orbita una luna artificiale
19/10/2018, 17:17

CHENGDU (CINA) - Secondo quanto riferisce il "Quotidiano del Popolo", un quotidiano cinese, la Cina starebbe pensando di utilizzare una luna artificiale per illuminare la notte la provincia del Sichuan. A dirlo, è stato il presidente dell'Istituto di ricerca sulla scienza e la tecnologia dell'aerospazio di Chendong, Wu Chunfeng, fissando come data per il lancio il 2020. La luna artificiale sarà in grado di illuminare una zona vasta dai 10 agli 80 chilometri di diametro con una luce fino a 8 volte più forte di quella della vera Luna. 

Una notizia sulla cui veridicità ci sono molti dubbi. Essenzialmente perchè all'annuncio sul "Quotidiano del Popolo" non è seguita alcuna reazione sugli altri mass media cinesi. Cosa anomala, perchè di solito le notizie che riguardano le attività dello Stato vengono diffuse attraverso tutti i mass media. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©